Venezia > Campo Santa Maria Formosa

Campo Santa Maria Formosa

Venne progettata da Mauro Coducci nel 1492, ma impiegò più di un secolo per assumere l’aspetto attuale. Ha due facciate principali: una che dà sul campo, l’altra sul canale. Il campanile, la cui caratteristica principale è il viso in pietra che si trova ai suoi piedi, fu aggiunto nel 1688. All’interno, il polittico di Palma il Vecchio, Santa Barbara e Santi (1510 ca.), figura tra i più grandi capolavori veneziani.