Venezia > Arsenale di Venezia

Arsenale di Venezia

L’ arsenale fu fondato nel XII secolo, e andò via via crescendo fino al XVI, tanto da divenire il più grande cantiere navale del mondo, in grado di costruire una galera completa nell’arco di 24 ore, utilizzando una sorta di catena di montaggio. Circondato da mura merlate, l’Arsenale era una vera e propria città nella città. Oggi è purtroppo semiabbandonato. L’entrata, a forma di arco di trionfo, fu costruita nel 1460 da Antonio Gambello ed è spesso citata, come la prima costruzione rinascimentale di Venezia.
Per scoprire meglio il luogo, il gran parte chiuso al pubblico, prendete i vaporetti n. 23 o 52 che vi condurranno nel cuore dell’Arsenale Vecchio.
Dietro l’angolo, in campo San Biagio, il Museo storico navale traccia la storia navale di Venezia dai giorni gloriosi I dell’Arsenale fino a oggi.