Roma > Basilica di San Giovanni

Basilica di San Giovanni

San Giovanni in Laterano, dedicata a San Giovanni Battista e a San Giovanni Evangelista, è la cattedrale di Roma e, nello stesso tempo, la più importante delle quattro basiliche patriarcali della città. La chiesa ed il palazzo del Laterano fanno parte della Città del Vaticano, anche se si trovano fuori del suo territorio, e ogni Papa nell'anno della sua incoronazione prende solennemente possesso della cattedrale in qualità di vescovo di Roma.

Tra il 1123 e il 1512 in questa chiesa si svolsero le riunioni di cinque concili, e, nella stanza del palazzo del Laterano, nel 1929, furono negoziati tra il regno d'Italia ed il Vaticano, i trattati che regolano i rapporti tra lo stato e la chiesa. Fra il 1309 e il 1377, il Laterano era la residenza ufficiale del Papa.

La basilica originaria fu costruita nel 313 sotto il pontificato di Melchiade, eretta sulle fondamenta di una vecchia caserma delle guardie imperiali. Dopo vari danni e crolli causati da terremoti ed incendi nel periodo del primo Medioevo, della prima costruzione e rimasto davvero poco come pure dei restauri dell'edificio, eseguiti nel Trecento e nel Quattrocento.

La facciata è caratterizzata da sei imponenti pilastri con semicolonne che fiancheggiano cinque logge fino all'architrave, ed è coronata dalle statue di Cristo, di san Giovanni e di dieci dottori della chiesa; ogni statua e alta 7 metri. All'estrema destra vediamo, come nella basilica di San Pietro, la Porta Santa, che rimane aperta solo durante l'Anno Santo. A sinistra c'è una statua di Costantino che è stata portata qui dalle terme di Costantino sul Quirinale.

L'interno della chiesa (che è lunga 130 m) è in stile barocco eppure, nonostante tutti i cambiamenti e gli ampliamenti che sono stati fatti nel periodo che va dal Seicento all’Ottocento, traspare ancora il rigore dell'aulica costruzione basilicale.

La chiesa di San Giovanni, come anche quella di San Pietro, non era destinata ad essere esclusivamente luogo di raccoglimento e di preghiera, ma doveva esprimere soprattutto la potenza e lo splendore della chiesa e dei suoi rappresentanti.

L'obelisco di piazza San Giovanni in Laterano è il più antico di Roma, risale infatti al XV secolo a.C., e nella Roma antica si ergeva al Circo Massimo. Di fronte al palazzo si trova la Scala Santa, sulla quale, si dice, Cristo sarebbe salito per essere condotto da Pilato.