Spas in Romagna
Terme di collina Castrocaro Terme e Terra del Sole



le Terme di Castrocaro


La localita' - Il contenuto turistico


Castrocaro Terme e Terra del Sole Da uno sperone di roccia sul quale spiccano la rocca che fu di Caterina Sforza e il borgo medioevale, Castrocaro degrada dolcemente verso il piano al centro della valle del fiume Montone dove, inseriti in un lussureggiante parco di oltre 30 ettari, aperto solo al traffico pedonale, si trovano gli stabilimenti termali. Nella distensiva cornice delle colline vicine, la cittadella termale offre un ambiente rilassante, intatto e ricchissimo di preziose acque curative. Nota fin dal tempo dei Romani col nome di Salsubrium, cioe' luogo 'ricco di acque salse', si narra che venisse utilizzata da Giulio Cesare per far svernare i soldati e i cavalli e risanarli dalle fatiche e dai danni della guerra gallica. Del suo passato Castrocaro, che dista 9 chilometri da Forli', conserva importanti testimonianze: oltre alle imponenti rovine della fortezza, si distinguono il Battistero romanico di San Giovanni, la Torre Campanaria, simbolo della cittadina, la parrochiale dei Santi Nicolo' e Francesco che custodisce una tela di Palmezzano. Percorrendo un viale alberato di due chilometri si raggiunge la cittadella medicea di Terra del Sole. Sorta per volonta' di Cosimo de' Medici, si presenta come una citta'-fortezza: un rettangolo bastionato che comprende una serie di fabbricati per uso civile e militare. Progettata da uno dei migliori architetti del tempo, l'urbinate Baldassarre Lanci, si presenta ancora oggi non come semplice fortilizio, ma come una citta' fortezza, frutto di quell'umanesimo che mise l'uomo al centro dell'universo, Terra del Sole rappresenta un raro tentativo di realizzazione della 'citta' ideale' vagheggiata dagli uomini del Rinascimento. All'interno del perimetro si trovano alcuni monumenti ben conservati: il Castello del Capitano, il Castello del Governatore, la piazza d'Armi, dove si affacciano il Palazzo dei Commissari, il Palazzo dei Provveditori e il Palazzo della Provincia. Riguardo l'etimologia di Terra del Sole, ha sapore leggendario e augurale il racconto dello storico Adriani, che fa derivare il nome dal sole che, all'atto della fondazione, ruppe le nubi e rischiaro' l'area compresa nella nuova citta'-fortezza. Il nome, suggerito dal Granduca, riflette la concezione di 'citta' ideale': un microcosmo destinato a riflettere l'armonia e la perfezione del macrocosmo, cioe' dell'universo, di cui il segno emblematico e' il sole. A Castrocaro Terme e Terra del Sole, oltre alla gentilezza e alla cordialita' tipiche dei romagnoli, si trova una vasta scelta di alberghi e appartamenti, un camping, locali da ballo, pub, un caffe' concerto in grado di soddisfare i gusti di ogni eta'. Basta pensare al ricchissimo calendario di rassegne musicali, festival, rappresentazioni teatrali e folcloristiche. L'appuntamento piu' famoso e' il "Concorso nazionale Voci Nuove" di Castrocaro, trampolino di lancio per molti giovani talenti della musica leggera, ma non bisogna dimenticare, per fare solo un nome, il Palio di Santa Reparata, che ogni anno fa rivivere a Terra del Sole le piu' suggestive tradizioni rinascimentali. Alle stesse antiche tradizioni riportano i negozi, le botteghe artigianali con la ceramica, le tele stampate a ruggine, la lavorazione delle pietre dure. A Castrocaro e Terra del Sole esiste ancora un artigianato fiorente, spesso prezioso, orgogliosamente legato alle radici culturali e storiche. Castrocaro vanta anche di tradizioni in campo gastronomico: piadine, crescioni, garganelli, tortelli, cappelletti. Per chi ama la buona tavola, c'e' solo l'imbarazzo della scelta. Da visitare, Forli', la citta' romagnola che ha una struttura viaria medievale ma con una fioritura di eleganti palazzi che corrono dal XVI al XVIII secolo, come Palazzo Mangelli. Di interesse storico l'abbazia di San Mercuriale. Di grande interesse i musei. Nella pinacoteca, dove e' custodita la collezione Verzocchi, una serie di opere commissionate ad artisti come Guttuso e De Chirico.



| Pagina principale | | Sommario | | Terme di Collina | | Terme d'Appennino | | Terme di mare |