Spas in Romagna
Terme d'Appennino Bagno di Romagna



| Terme di Sant'Agnese | | Euroterme | | Grand'Hotel Terme Roseo |



La localita' - Il contenuto turistico




Bagno di Romagna In un ecosistema integro terme - natura, a una cinquantina di chilometri da Cesena, pulsa Bagno di Romagna, adagiata sulla sinistra del fiume Savio. Deve il suo nome e l'origine alla presenza di una sorgente di acque termali, che vi sgorgano naturalmente alla temperatura di 45 gradi. Dopo la caduta dell'impero romano, Bagno divenne sede di un' importante pieve, la cui prima notizia risale all'anno 872. Sotto la dominazione fiorentina Bagno divenne nota come localita' turistica e di cure termali per alcune ricche famiglie toscane: Cellini, Giuliano dei Medici, figlio di Lorenzo il Magnifico, Giovanni de Medici, marito di Caterina Sforza. Cuore di Bagno di Romagna e' piazza Ricasoli, dominata dalla basilica di S. Maria Assunta. L'interno conserva alcune opere d'arte, di scuola toscana dei secoli VI e XVI. Usciti dalla chiesa, spicca il quattrocentesco Palazzo dei Capitani, sulla cui facciata campeggiano gli stemmi dei capitani che Firenze inviava ad amministrare il territorio della val di Bagno. Da visitare la vicina via Palestro e il vicolo del Voltone, ricchi di suggestivi scorci. Diverse le escursioni, ad esempio alla sorgente del Chiardovo, raggiungibile dall'estremita' sud dell'abitato tramite un viale alberato con panchine. Dalla sorgente sgorga acqua sulfurea utilizzata per le cure termali. Merita una passeggiata anche alle Gualchiere e al Passo di Serra, itinerario escursionistico faticoso, due ore e mezzo di cammino, ma molto interessante per gli spettacolari panorami e le memorie storiche. Chi ama la natura, tappa obbligata al parco nazionale delle Foreste Casentinesi - Monte Falterona - Campigna. Piu' di 35.000 ettari di verde che interessano la porzione appenninica tosco-romagnola delle province di Forli', Firenze e Arezzo. La buona gastronomia e' di casa: piatto tipico, i Basotti, tagliolini gratinati in forno dopo essere stati cotti nel brodo di ossa di maiale. Tra i formaggi, una citazione per il Raviggiolo.



| Sommario | | Pagina principale | | Terme di Collina | | Terme d'Appennino | | Terme di mare |